Dormire nei trulli in Puglia: 3 trulli imperdibili

Dormire nei trulli in Puglia rientra sicuramente tra le esperienze che rendono un viaggio in questa regione davvero memorabile perché espressione di un forte tratto distintivo.

La tradizione dei trulli è davvero tanto antica e particolare, motivo per cui ha valso ai Trulli di Alberobello il titolo di Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Ma cosa sono davvero i trulli?

I trulli sono abitazioni contadine, costruite con materiali semplici come la pietra a secco: generalmente hanno una pianta circolare e il caratteristico cono a punta che può essere decorato nella parte esterna con simboli religiosi, pagani o mitologici – proprio come si vede oggi sui coni dei trulli di Alberobello.

È chiaro quindi che alloggiare in un trullo in Puglia possa essere un’esperienza davvero unica, dove respirare l’anima di questa terra.

dormire nei trulli in puglia

Dormire nei trulli in Puglia: i miei 3 trulli imperdibili

Se già hei deciso che vuoi dormire nei trulli in Puglia, ecco allora tre trulli da sogno in cui ho alloggiato personalmente: si trovano in Valle d’Itria, zona rinomata proprio perché accoglie la maggior parte dei trulli in Puglia.

I sette coni, Cisternino

I Sette Coni è un b&b che si trova nelle campagne tra Cisternino e Ostuni, in un pezzo di terra dove si ha la possibilità di staccare dal mondo, seguire ritmi lenti, andare nell’orto e dare il buongiorno alle due splendide cavalle che pascolano serene.

La struttura è gestita da Anna, gentile, sempre disponibile, e pronta a venirti incontro e ad aiutarti – e prepara una colazione immensa fatta di cornetti, torte al cioccolato, yogurt, frutta fresca e frutta secca, e soprattutto capocollo di Martina Franca e caciocavallo!

Il trullo Arancio, il trullo Edera e il trullo Lavanda mettono a disposizione degli ospiti diverse sistemazioni in cui poter alloggiare, ciascuna col proprio cono.

Dormire in un trullo è una di quelle esperienze che rendono un viaggio in Puglia ancora più autentico, più vero.

Scegliere I Sette Coni lo renderà indimenticabile, credimi. E poi, chi è che non vorrebbe dormire in un posto così?

dormire nei trulli in puglia

Antica Aia b&b, Cisternino

Ci troviamo nelle campagne di Cisternino, dove il tempo scorre lento: qui troviamo il b&b a conduzione familiare Antica Aia, un’antica masseria a trulli che risale alla fine dell’Ottocento.

Situato in zona strategica perché vicinissimo a Ostuni e a tutti i paesi e borghi della Valle d’Itria come Martina Franca, Locorotondo e ovviamente Cisternino, la struttura mette a disposizione degli ospiti quattro diversi trulli, un ampio giardino dove poter fare colazione e una bellissima piscina con vista su tutta la vallata intorno.

dormire nei trulli in puglia

dormire nei trulli in puglia

Agritrullismo degli Imperiali, Francavilla Fontana

L’ultima opzione che ti propongo per dormire nei trulli in Puglia è l’Agritrullismo del Imperiali, che si trova a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, nelle campagne pugliesi dove ci sono alberi di ulivi a non finire, muretti a secco e terra rossa, elementi caratteristici di questo tratto di Puglia.

Dell’Agritrullismo degli Imperiali avevo già scritto in modo approfondito, ma ti basta sapere che si tratta di una casa vacanza autogestita nel cuore della contrada Capece.

La struttura mette a disposizione un grazioso trullo di inizio Novecento, completamente ristrutturato da Sasha, ingegnere che lo gestisce e di cui è proprietaria.

Per completare l’organizzazione del tuo viaggio in Puglia non dimenticare di leggere le mie guide e itinerari pugliesi e tutte le attività ed esperienze da fare in Valle d’Itria.

 

Questo articolo rientra nell’ambito del progetto “Destinazione Italia, ri-scopriamo la Puglia”.

 

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.