Cosa fare nella Maremma toscana: 3 attività da non perdere

In questa mini guida sulle attività da fare nella Maremma toscana, scopriremo insieme 3 attività da non perdere, che sono solo una piccola selezione di ciò che puoi vedere e scoprire in Maremma grazie a Visit Maremma, la travel agency che organizza esperienze, escursioni e tour in questa zona della Toscana.

Prima di vedere quali sono le attività da non perdere, vediamo di capire dove si trova la Maremma e quale zona comprende.

Anzitutto dobbiamo dire che per “Maremma” si intende un vasto territorio a cavallo tra Toscana e Lazio che viene suddiviso in più zone: la Maremma livornese, quella grossetana e la bassa Maremma che arriva appunto fino al Lazio.

Noi ci concentreremo sulla Maremma grossetana, per scoprirne le tradizioni, le curiosità, e l’enogastronomia.

Cosa fare nella Maremma toscana, 3 attività da non perdere

Vediamo adesso cosa fare nella Maremma toscana, partendo da questa selezione di tre attività che ti permetteranno di scoprire la zona tra Gavorrano, la Marina di Scarlino e Roccastrada e che puoi ritrovare sul sito di Visit Maremma.

Visitare una delle miniere all’interno del Parco nazionale delle Colline Metallifere Grossetane

Ci troviamo all’interno del Parco nazionale delle Colline Metallifere, facente parte della rete dei Geoparchi UNESCO e istituito nel 2002 per tutelare e valorizzare il patrimonio naturalistico, geologico, storico e scientifico dei sette comuni che ne fanno parte: Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Scarlino, Monterotondo Marittimo, Montieri e Roccastrada.

Ogni comune ha uno o più accessi al Parco, definite porte, che accolgono i visitatori e li guidano alla scoperta del territorio grazie a info-point, mostre ed esposizioni, archivi, centri visita e musei.

Dalla porta del Museo Minerario in Galleria, nel comune di Gavorrano, si accede ad una galleria della miniera che oggi costituisce appunto un museo. Grazie al sapiente e appassionante racconto della guida ambientale escursionistica Fabrizio, si ha la possibilità di scoprire e conoscere un pò del mondo sotterraneo delle miniere.

Questa visita è davvero molto interessante perché aiuta a capire come si svolgeva la vita in miniera, la tradizione che c’è dietro questo lavoro, la differenziazione dei compiti all’interno della miniera, gli strumenti e il clima, molto cameratesco, che regnava tra i minatori.

Insomma, davvero da non perdere per fare luce sul mondo dei minatori.

Pranzare al ristorante Il Beccofino con vista mare

La seconda attività da fare nella Maremma toscana è un pranzo golosissimo con vista mare al ristorante Il Beccofino alla Marina di Scarlino, nato nel 2007 come fratello dell’omonimo ristorante a Follonica.

La location è d’eccezione perché ci troviamo proprio sul molo della Marina di Scarlino.

Da qui si può gedere di una bella vista sul mare o di un caldo tramonto, se preferisci venirci per cena.

Il ristorante unisce l’amore per la cucina di Mara Pistolesi e quello per il vino di Vincenzo Facente, proponendo quindi ai clienti l’ottima cucina del territorio unita ad un altrettaneto ottima selzione di vini.

Da non perdere:

  • carbonara di mare
  • ventresca o tartare di tonno – dipende da cosa viene proposto come antipasto del giorno.

Visitare la cantina della Rocca di Montemassi con degustazione

La tenuta Rocca di Montemassi è un’eccellenza della zona: è infatti un’azienda a economia circolare, che principalmente produce vino (bianco e rosso), ma non solo.

Infatti in azienda vengono anche allevate le vacche maremmane, specie autoctona, e alcuni esemplari di cinta senese.

Inoltre, si fa apicoltura, vengono coltivati ulivi per la produzione di olio evo, e tante altre attività di allevamento e agricoltura che la rendono appunto un’azienda e economia circolare.

Puoi concludere la visita alla tenuta e alla cantina con una degustazione di vini (noi abbiamo degustato un Vermentino, bianco, e un Rocca di Montemassi, che è un rosso), accompagnata da un tagliere di salumi e formaggi nel giardino della tenuta.

 

Queste sono soltanto alcune delle esperienze e attività che Visit Maremma in qualità di travel agency organizza in Maremma, con un’attenzione davvero speciale per le tradizioni e per il racconto del territorio partendo dalle eccellenze e dalle belle realtà che sono presenti.

Contatti utili

Visita il sito web di Visit Maremma per scoprire tutte le attività, esperienze ed escursioni che propongono di fare nella Maremma toscana.

Per altre attività da fare in Toscana, puoi leggere alcune delle mie guide di viaggio e itinerari.

Invece, il glamping Agriturismo Pereti è un’ottima soluzione per dormire in Maremma.

 

Questo articolo è stato sponsorizzato da Visit Maremma. Come sempre, le opinioni rimangono personali.

 

 

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.