Escursione in veliero nell’arcipelago de La Maddalena in Sardegna

Fare un’escursione in veliero nell’arcipelago de La Maddalena in Sardegna è un’esperienza che tutti, almeno una volta nella vita, dovrebbero fare. Farlo con uno dei due velieri d’epoca Vittoria o Ferone renderà questa escursione indimenticabile.

Siamo nel nord-est della Sardegna e l’arcipelago de La Maddalena conta più di sessanta isole, isolette e scogli, di cui le principali sono La Maddalena (porto di sbarco da Palau), Caprera (collegata alla prima da un istmo artificiale), Spargi, Budelli, Santa Maria, Santo Stefano e Razzoli

Tutte le isole dell’arcipelago, le sue acque cristalline, le sue spiagge e i suoi territori che trasudano storia, fanno parte dal 1994 del Parco nazionale Arcipelago de La Maddalena, che comprende quindi l’area marina e quella terrestre.

Escursione in veliero d’epoca Vittoria o Ferone nell’arcipelago de La Maddalena

Fare un’escursione in veliero nell’arcipelago de La Maddalena per andare alla scoperta di questo arcipelago, delle sue acque e delle sue spiagge ti permetterà di vivere una giornata indimenticabile.

I velieri d’epoca Vittoria e Ferone, guidati dai loro comandanti e con l’aiuto e la partecipazione della guida Eleonora Amoroso, organizzano diversi itinerari per navigare nelle acque del Parco nazionale dell’arcipelago de La Maddalena.

A bordo di entrambi i velieri si ha la possibilità di godere pienamente della bellezza di questo angolo di paradiso terrestre, senza alcun pensiero e con il massimo livello di comfort e comodità.

Il veliero Vittoria e il veliero Ferone

Il veliero Vittoria risale alla metà degli anni ’70 quando fu costruito a Stintino per trasportare materiali utili alla costruzione del carcere dell’Asinara. Solo recentemente è stato refittato e portato a nuova vita. 

Il Ferone invece risale alla metà del Novecento e fu costruito in Liguria su commissione di un editore italiano. È stato poi acquistato e completamente restaurato dall’equipaggio per offrire ai visitatori un’imbarcazione di alto livello che possa garantire la massima comodità.

L’equipaggio di entrambi i velieri, composto da Paul e Francesco sul Ferone e Riccardo e Leo sul Vittoria, si occuperà poi di preparare un ottimo aperitivo e pranzo agli ospiti dei velieri offrendo i migliori prodotti di questa terra.

Inoltre, entrambi i velieri mettono a disposizione l’attrezzatura per fare snorkeling.

La sapiente guida escursionistica ambientale di Eleonora

La proposta che fanno i velieri Vittoria e Ferone è avvalorata dalla presenza della guida escursionistica e ambientale Eleonora Amoroso, maddalenina doc e tremendamente innamorata della sua terra, che si occupa appunto di portare gli ospiti in giro per l’arcipelago durante le sue escursioni e i suoi trekking.

Insieme hanno deciso di studiare questo tipo di escursione in veliero a La Maddalena, consapevoli della fortissima presenza di turisti che l’arcipelago vede nella stagione estiva.

Hanno studiato un’escursione che possa essere rispettosa di questa terra e che al contempo permetta all’ospite di viversi una giornata in paradiso, praticamente, nella massima comodità e serenità, senza pensieri ma solo godendosi la bellezza.

La filosofia dei velieri d’epoca Vittoria e Ferone per un’escursione sostenibile nell’arcipelago de La Maddalena

Durante la stagione estiva l’arcipelago de La Maddalena subisce un forte turismo di massa.

Le sue isole e soprattutto le sue acque si riempiono di turisti, viaggiatori e visitatori che vogliono conoscere l’arcipelago a qualsiasi costo e con ogni imbarcazione disponibile.

Di conseguenza le acque si riempiono di gommoni, barche, yatches, barche a vela e chi più ne ha, più ne metta.

Quello che propongono i velieri Vittoria e Ferone si allontana completamente da questa concezione di turismo di massa per proporre invece un’escursione in veliero nell’arcipelago de La Maddalena decisamente più sostenibile, che rispetti la natura e l’ambiente in cui siamo ospiti.

Sostenibile significa, per esempio, uscire in veliero con un numero molto limitato di persone (massimo 12) in modo che ciascuna possa davvero apprezzare la bellezza dell’arcipelago; significa conoscere il mare e quindi saper di non ancorare sulla posidonia, il polmone del nostro mare che produce ossigeno ed è quindi responsabile della vita e della conservazione di tutto l’ambiente marino; significa conoscere le limitazioni e le ordinanze che ci sono e rispettarle.

Quello che Eleonora insieme ai capitani e all’equipaggio dei due velieri d’epoca hanno fatto e propongono è un’escursione in veliero che permetta agli ospiti di viversi una giornata indimenticabile, ma nel totale rispetto dell’ambiente che visitano.

Personalmente apprezzo davvero tanto chi decide di valorizzare il proprio territorio proponendo un’offerta diversa dalle altre, originale e soprattutto che rispetti la propria terra e le proprie acque.

A maggior ragione apprezzo ancora di più il lavoro che fanno questi giovani ragazzi maddalenini nel portare valore al proprio territorio, proponendo al visitatore un’ecursione in veliero nell’arcipelago de La Maddalena che possa differenziarsi, essere sostenibile verso l’ambiente e che trasmetta tutto l’amore e la passione che hanno nei confronti della loro terra.

Contatti utili

Per tutte le info sui prezzi, modalità, itinerari e altri dubbi, contatta direttamente i velieri d’epoca Vittoria e Ferone.

Gli itinerari sono altamente personalizzabili, ed è inoltre possibile affittare uno dei due velieri per eventi privati, per uscire al tramonto, per una cena romantica a Spargi o per una giornata intera navigando nelle acque di Cala Coticcio, Spargi, le piscine naturali di Budelli o dove preferisci.

Sito web: www.velieridepoca.com

Pagina Instagram: @veliero_vittoria e @veliero_ferone

 

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con Velieri d’epoca Vittoria e Ferone e con la guida escursionistica ambientale Eleonora Amoroso. Come sempre, le opinioni rimangono personali.

 

Share:

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.