Il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola a San Sperate in Sardegna

A pochi km da Cagliari, nel paese museo di San Sperate, è possibile visitare e conoscere il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola, un museo all’aperto e parco di arte contemporanea che accoglie le pietre che suonano di Sciola.

Visitare il Giardino Sonoro e scoprire Sciola scultore è un’attività perfetta se stai cercando cosa fare nei dintorni di Cagliari perché si trova a circa 15-20 minuti in auto. È perfetta anche se cerchi cosa fare a Cagliari coi bambini perché avranno l’occasione di scoprire le pietre sonore di Sciola, di passeggiare nel suo giardino e imparare qualcosa di nuovo.

giardino sonoro pinuccio sciola san sperate, cosa vedere vicino a cagliari

Il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola a San Sperate: cose insolite e originali da vedere in Sardegna

Il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola si trova a San Sperate, paese museo vicino Cagliari e borgo della Sardegna da non perdere, nonché attività perfetta se stai cercando cosa vedere vicino a Cagliari.

Pinuccio era nato proprio qui e in questo Giardino lavorava e creava le sue opere, le sculture sonore.

Quello che oggi è lo spazio espositivo era in origine l’agrumeto di famiglia che Pinuccio già dagli inizi degli anni Sessanta usava come laboratorio per la sua ricerca artistica: intagliava legni di ulivastro e pietre in trachite e arenaria.

Sempre in quel periodo cominciano ad arrivare tanti artisti a San Sperate, chiamati e attratti dall’attività artistica di Pinuccio. Le porte di casa Sciola erano sempre aperte: gente che andava a veniva continuamente, il paese era in pieno fermento.

giardino sonoro pinuccio sciola san sperate, cosa vedere vicino a cagliari

San Sperate Paese Museo

Pinuccio era convinto che l’arte dovesse essere anche fuori dai musei, che fosse accessibile e alla portata di tutti.

Per questo motivo invitava i suoi amici artisti a visitare il paese e a lasciare in giro per le vie una loro opera: in questo modo il piccolo borgo sardo di San Sperate, paese di agricoltori (sono rinomate e gustosissime le pesche di San Sperate) divenne Paese Museo che ad oggi ospita più di 800 murales e installazioni artistiche di vario tipo.

giardino sonoro pinuccio sciola san sperate, cosa vedere vicino a cagliari

Le pietre sonore di Pinuccio Sciola

Le mie sculture per ora sono qui, nei luoghi in cui le ho piantate perché mettessero radici e tornassero a vivere. Un giorno che non conosco, spero tornino all’Universo che le ha generate.

Pinuccio Sciola

Verso la fine del secolo scorso Pinuccio Sciola ha iniziato a esporre al pubblico le sue pietre in grado di produrre suoni e melodie. Hanno infatti una doppia valenza: come opera d’arte e come strumento musicale.

Per far sì che un materiale duro e inanimato come la pietra possa produrre suoni, Pinuccio ha lavorato e sperimentato tanto. Ha lavorato prevalentemente calcare e basalto incidendo linee geometriche che ricordano i tasti di un pianoforte o le corde di un’arpa.

Il giardino megalitico di Sciola

Le sue sculture che suonano sono profondamente radicate e legate alla cultura sarda perché la loro forma ricorda tantissimo quella dei megaliti delle popolazioni preistoriche – ricordano infatti le forme dei Menhir.

Il giardino megalitico di Sciola accoglie queste opere che, se accarezzate con una mano o con un’altra pietra, producono musica.

Durante tutta la sua vita e attività artistica Sciola ha continuato a seminare i suoi monoliti scultorei con la speranza che un giorno possano ritornare ad essere parte della natura, ovvero parte di ciò che le ha generate.

giardino sonoro pinuccio sciola san sperate, cosa vedere vicino a cagliari

giardino sonoro pinuccio sciola san sperate, cosa vedere vicino a cagliari

La Fondazione Pinuccio Sciola

La Fondazione Pinuccio Sciola gestita dai figli dell’artista oggi si occupa di portare avanti il messaggio di Pinuccio, organizza visite guidate nel giardino e esposizioni in tutto il mondo.

Il Giardino è una meta molto visitata, non solo perché vicino a Cagliari e comoda da raggiungere, ma perché queste opere sono in grado di parlare a tutti, al di là della lingua e dell’età, e soprattutto sono accessibili a tutti.

Il materiale usato infatti, la pietra, non coinvolge soltanto la vista o il tatto, ma comunica anche al senso dell’udito.

È un’esperienza sensoriale perché vengono coinvolti più sensi e quindi estremamente consigliata tra le cose da fare per i non vedenti o non udenti, che quindi possono avvertire le vibrazioni prodotte dalla pietra semplicemente appoggiando una mano.

giardino sonoro pinuccio sciola san sperate, cosa vedere vicino a cagliari

Dove si trova il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola

Il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola oggi è una sorta di luogo di pellegrinaggio e cuore di San Sperate, questo Paese Museo vicino a Cagliari che raccoglie e mantiene viva l’eredità dell’artista scomparso nel 2016.

L’indirizzo è via Oriana Fallaci ed è aperto tutti i gironi dalle 10 alle 18 – il biglietto costa €5.

 

Forse ti interessano anche: guide e itinerari di viaggio in Sardegna.

 

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.