7 librerie particolari a Firenze, indipendenti e imperdibili

Gen 14, 2022 | cosa vedere e fare, DESTINAZIONI, europa, FIRENZE, italia, TOSCANA

Non solo classiche, ma anche librerie particolari da non perdere a Firenze: librerie indipendenti e strane che hanno fatto di questa originalità il loro punto di forza.

Sono luoghi particolari a Firenze dove potersi fermare non solo in cerca di un buon libro ma anche per un caffè, un brunch o una cena. Oppure librerie dove andare in cerca di libri antichi o di un rimedio per l’anima.

Scopriamo quindi le 7 migliori librerie a Firenze che hanno qualcosa di particolare!

librerie particolari a Firenze

Le 7 librerie particolari a Firenze che non devi perdere

La maggior parte delle librerie particolari a Firenze si trova nel centro storico, ma alcune di queste le trovi a Firenze sud e nella zona delle Cure.

Libreria Caffetteria La Cité

la prima tra le librerie particolari da scoprire a Firenze è La Cité, una libreria caffetteria che è un’ottima soluzione per tutte quelle persone a cui piace oziare in libreria ma non riescono mai a trovare una seduta comoda per farlo, magari bevendo un caffè.

Ecco, a La Cité è possibile. Puoi scegliere una delle comode poltrone che ci sono in giro, prendere qualcosa da bere, leggere un buon libro, lavorare al pc, assistere ad una presentazione di un libro e perfino ascoltare musica dal vivo.

Insomma, è una libreria tutta da scoprire dove potrai sentirti come a casa e la trovi in Borgo San Frediano 20/r.

La Piccola Farmacia Letteraria

Non è la prima volta che parlo della Piccola Farmacia Letteraria ma è una delle librerie di Firenze sud dove vogliono essere portate tutte le persone che vengono a trovarmi in città.

La Piccola Farmacia Letteraria è una bellissima esperienza di biblioterapia a Firenze fondata da Elena Molini. Si basa sulla convinzione netta che un buon libro possa essere una cura per i malesseri dell’anima e del corpo se letto al momento giusto.

Il catalogo di questa farmacia, che non vende classiche medicine ma libri, è organizzato in base al tipo di malessere che i libri possono curare, e ogni titolo è dotato di un bugiardino contenente indicazioni, effetti collaterali e posologia.

Con mio grande orgoglio, inoltre, una delle foto che vedi qui sotto che ho scattato per i miei articoli è stata scelta dalla casa editrice Ediciones Maeva come copertina del romanzo tradotto in spagnolo di Elena Molini La Pequeña Farmacia Literaria.

La Brac

Tra le chicche da vedere a Firenze sicuramente non puoi perdere la Brac, una libreria di arte contemporanea, caffè e cucina.

Si tratta di un luogo dedicato al consumo di arte e cibo: è possibile infatti partecipare ai numerosi eventi che vengono relaizzati, assistere alla presentaione di un libro, ovviamente acquistare libri, ma anche sedersi per mangiare scegliendo dal menù vegetariano e vegano e guardare le opere esposte.

Tra le librerie strane a Firenze la Brac è un must!

Todo Modo

Continuando a scoprire le librerie a Firenze, facciamo tappa da Todo Modo, una libreria enoteca nel cuore del quartiere di Santa Maria Novella.

Questa libreria nasce nel 2014 da un’idea di cinque soci: due librai, un vignaiolo e due editori.

All’interno troverai un catalogo ricchissimo di titolo, ma anche un reparto cartoleria, una collezione di volumi editi da Todo Modo Publishing e l’enoteca Uqbar che ogni giorno fa una selezione di vini (principalmente naturali) da abbinare ai piatti che escono dalla cucina.

Un punto di riferimento in città per tutti gli appassionati di editoria e vini naturali.

On the road

Una delle librerie particolari a Firenze è senza ombra di dubbio la libreria On the road, in via Vittorio Emanuele II 32.

È la libreria dei viaggiatori, aperta per chiunque ami viaggiare e per chiunque lo faccia anche solo con l’immaginazione.

Al suo interno infatti troverai guide di viaggio, libri di scoperta di terre lontane e vicine, narrativa di viaggio, carte stradali e consigli utili per viaggiare a piedi, in bici, in macchina e anche con la fantasia!

librerie particolari a Firenze

Sit’n’breakfast

Se cerchi invece una libreria in centro a Firenze l’indirizzo è quello della Sit’N’Breakfast, una libreria, coworking e caffé in via San Gallo.

Come si legge sul loro sito web:

Abbiamo costruito uno spazio di coworking leggero che sia l’evoluzione di un internet caffè, un luogo che faciliti l’incontro fra persone e l’incubazione delle microimprese.

Abbiamo pensato a una caffetteria lenta, una piccola oasi in cui riprendere tempo e respiro nella frenesia del quotidiano.

Vogliamo però restare prima di tutto una libreria indipendente, consapevoli che voler essere librai oggi significhi essere spericolati e forse anche un po’ folli.

In questo posto particolare a Firenze puoi quindi lavorare in un ambiente positivo, dove le energie sono elettrizzanti e le idee corrono veloci, puoi seguire gli eventi che venono organizzati e usufruire della caffetteria per mangiare qualcosa senza dimenticarti della libreria indipendente dove trovare numerosissimi titoli.

Libreria Antiquaria Gozzini

Concludiamo la scoperta delle librerie particolari con una delle librerie antiquarie a Firenze, un vero e proprio gioiellino storico e artistico, la Libreria Antiquaria Gozzini.

Si tratta di una libreria dove poter trovare libri antichi, rari e introvabili: oltre 2 km di scaffali disposti in 23 sale su 3 piani diversi che circondano un grande giardino.

Questa libreria rientra sicuramente tra le librerie antiche di Firenze perché fu fondata nel 1850 proprio in piazza del Duomo: uno scrigno di tesori unici, pezzi di storia e volumi introvabili.

librerie particolari a Firenze

Bonus: Caffe Libreria Alzaia

E infine tra le librerie originali a Firenze troviamo anche la libreria Alzaia, una libreria in viale Don Minzoni che offre libri, caffè e divagazioni.

 

Se conosci altre librerie particolari a Firenze scrivile nei commenti per farle conoscere ad altri lettori.

Forse possono interessarti anche altre guide e itinerari a Firenze.

Chi sono

Giulia Maio, travel blogger dal 2015, fiorentina doc dal cuore sardo.

Mi occupo di promozione del territorio, italiano ed estero.

Gli ultimi articoli pubblicati

Cosa stai cercando?