Ogliastra: le spiagge da non perdere

Dic 3, 2022 | DESTINAZIONI, europa, italia, sardegna

La regione dell’Ogliastra in Sardegna occupa la porzione medio-orientale dell’isola e si sviluppa dalle montagne del Supramonte fino al mare lungo un tratto di costa che va dal golfo di Orosei fino alle spiagge dei comuni di Lotzorai, Tortolì, Cardedu, Bari Sardo e Tertenia.

Questo territorio è un contenitore di gemme preziose da vedere in Ogliastra: dai trekking sul Supramonte, alle spiagge più e meno battute, passando per i comuni della provincia che racchiudono tradizioni e cultura.

Insomma, di cose da vedere in Ogliastra ce ne sono diverse, ma vediamo intanto le spiagge da non perdere.

ogliastra e supramonte, sardegna

Ogliastra: le spiagge da non perdere

Durante un viaggio in Ogliastra le spiagge più belle di questa zona sono una tappa da non perdere. Alcune di queste godono di fama internazionale e spesso sono sempre molto frequentate.

Ce ne sono altre, però, soprattutto nei comuni di Cardedu, Tortolì e Tertenia, che risultano un pò meno battute dal turismo di massa e che allo stesso tempo sono spiagge da non perdere in Ogliastra: acque cristalline, rocce granitiche modellate dal vento e sabbia fine alternata a sassetti più grandi per soddisfare ogni gusto.

Spiaggia di Su Sirboni, in Ogliastra

Tra le spiagge più belle in Ogliastra c’è sicuramente la spiaggia di Su Sirboni, la gemma custodita dalla marina di Gairo.

Un pò selvaggia, isolata e inaspettata, Su Sirboni è una lingua di sabbia bianca e fine, racchiusa in un’insenatura rocciosa: la si raggiunge seguendo un viottolino sterrato e camminando per circa 5-10 minuti (percorso semplice). Forse per la sua posizione un pò defilata, questa spiaggia in Ogliastra è un’ottima soluzione perfino nei periodi di alta stagione.

Su Sirboni non è una spiaggia attrezzata, per cui dovrai portarti dietro tutto il necessario per la tua giornata di mare.

Spiaggia di Iscrixedda a Lotzorai

Tra le spiagge dell’Ogliastra quella di Iscrixedda si trova nel territorio costiero del comune di Lotzorai.

La spiaggia di Iscrixedda è caratterizzata da sabbia di grani medio-fini e chiari: è orientata perfettamente ad est e il suo fondale è sabbioso.

Alle sua spalle troviamo anche una piccola laguna e una pineta dove poter schiacciare un pisolino all’ombra di un pino, magari nel primo pomeriggio: qui il parcheggio è libero e c’è anche un camping, se ti piace campeggiare.

Porto Frailis

Tra le spiagge da non perdere in Ogliastra abbiamo anche Porto Frailis, una piccola insenatura di sabbia fine fine e mare cristallino.

Si trova a poco meno di un chilometro dalla città portuale di Arbatax e ha spesso ottenuto il riconoscimento di Bandiera Blu per la limpidezza dell’acqua, i servizi offerti e la sostenibilità.

Marina di Cea, il tesoro d’Ogliastra

Tra le spiagge vicino Orosei ma anche tra le spiagge di tutta la Sardegna la marina di Cea è sempre inserita tra i tratti di costa da vedere. La spiaggia di Cea si distende per più di un chilomtetro di cui tre quarti sul territorio di Tortolì e per il restante quarto su quello di Bari Sardo.

La sabbia è bianca e soffice, l’acqua smeralda e le rocce, racchiuse dalla macchia mediterranea che profuma di ginepro, sono legivate dal vento: un vero paradiso per le famiglie che apprezzano il fondale basso, ma anche per giovani, adulti e anziani.

Inoltre, a circa 300 metri dalla riva possiamo riconoscere due faraglioni alti una ventina di metri: sono is Scoglius Arrubius, raggiungibili a nuoto, in pedalò o sup, che al tramonto si incendiano di rosso regalando uno spettacolo unico.

marina di cea, ogliastra in sardegna

Marina di Tertenia

Durante un viaggio in Ogliastra le spiagge sono sicuramente tra le tappe indiscusse, ma non solo: in questa zona anche la montagna ricopre un ruolo fondamentale.

E allora ci sono quei posti che accontentano tutti e che uniscono mare e montagna. La marina di Tertenia è proprio uno di questi, incastonata tra il Monte Ferru e Quirra, a sud dell’Ogliastra.

Il tratto costiero della marina di Tertenia si estende per più di 12 km tra spiagge sabbiose e coste rocciose.

Spiaggia di Foxi Manna

La spiaggia principale della marina di Tertenia è Foxi Manna che significa foce grande. Occupa più di 800 metri di spiaggia, caratterizzata da sabbia fine e fondale basso.

Si trova proprio ai piedi del monte Ferru e questo la rende molto suggestiva, incastonata tra la montagna rocciosa alle sue spalle e il mare cristallino di fronte.

 

Insomma, di spiagge in Ogliastra ce ne sono diverse e adesso non ti rimane che scegliere!

⇒ Infine, non dimenticare che fanno parte dell’Ogliastra anche alcune tra le spiagge più belle in Sardegna come Cala Mariolu, Cala Goloritzé e Cala Biriola che si trovano nel golfo di Orosei, nella parte nord della costa ogliastrina.

 

Chi sono

Giulia Maio, travel blogger dal 2015, fiorentina doc dal cuore sardo.

Mi occupo di promozione del territorio, italiano ed estero.

Gli ultimi articoli pubblicati

Cosa stai cercando?