Il ruolo dell’autostima per chi sta online, con la dott.ssa Giulia Piccini – ep. 29

Quanto è importante l’autostima per chi sta online? Ne parliamo oggi con la dottoressa Giulia Piccini.

Il ruolo dell’autostima per chi sta online: i contenuti di questo episodio

In questo nuovo episodio del podcast affrontiamo un tema molto importante per chi sta online, ovvero il ruolo dell’autostima, e lo facciamo con una professionista, con la dottoressa Giulia Piccini, laureata in psicologia e specializzanda in psicoterapia sistemico – relazionale.

Dopo aver affrontato in alcuni episodi della prima stagione di questo podcast argomenti come la sindrome dell’impostore, la paura di non essere abbastanza o la FOMO, vediamo oggi con l’aiuto di una professionista ciò che accumuna tutte queste paure: l’autostima.

Diventa quindi importante per noi che siamo online col nostro progetto prendere atto del ruolo dell’autostima, ovvero capire quanto è importante per noi sviluppare e non calpestare la nostra autostima e come può aiutarci a combattere queste paure e ansie.

In questo episodio la dott.ssa Giulia Piccini ci racconta:

  • chi è e qual è il suo percorso professionale
  • perché FOMO, sindrome dell’impostore e paura di non essere abbastanza non sono disturbi riconosciuti
  • cosa è la paura da un punto di vista psicologico
  • cosa possiamo fare per “combatterli” anche se non sono disturbi riconosciuti
  • che ruolo ha in tutto ciò l’autostima
  • cosa possiamo fare per aumentarla e non calpestarla

LINK DI RILIEVO PER QUESTO EPISODIO:

Il sito web della dott.ssa Giulia Piccini

La pagina Instagram @_giulia_piccini_

Show me love – fammi sapere se questo episodio ti è piaciuto 🙂

Ti è piaciuto questo episodio? 

Ti chiedo di lasciare una recensione su Apple Podcastche è il modo migliore per sostenere questo progetto e dargli visibilità anche nei confronti di un pubblico che ancora non lo conosce. O in alternativa, se tu non avessi accesso a Apple Podcast, puoi compilare questo form per mandarmi il tuo feedback che mi servirà comunque per capire ciò che funziona meglio 🙂

 

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.